Formula Uno

Il Torneo Formula Uno nasce nel 2003 e prende spunto dall’omonima competizione automobilistica. Questo torneo si basa su un calendario annuale di 10 tappe e la cadenza delle partite è di 10 minuti a testa su sei turni di gioco.
Al termine di ogni tappa viene stilata una classifica: 10 punti al primo, 8 al secondo, 6 al terzo, 5 al quarto, 4 al quinto 3 al sesto e 2 al settimo classificato. 1 punto a tutti i partecipanti.
Al termine delle 10 tappe la somma dei punti conseguiti stabilirà il vincitore.
Il Torneo, dall’anno 2011, ha ripreso a brillare come numero di partecipanti e premi, grazie all’organizzazione dell’ottimo socio Alberto Bardelli.
Bisogna anche dire che questo torneo non è un appuntamento come gli altri, per la Scacchistica Gallaratese.
Attraversa, nelle sue ben dieci tappe, l’intero anno e a ben pensarci, nel corso del tempo, è diventato un po’ l’anima del nostro circolo.
Intendiamo dire che nelle sere del “Formula 1” capita di rivedere vecchi soci che non si incontravano da tempo e che sono tornati solo per giocare una tappa del torneo, oppure si conoscono nuovi amici, soci da poco iscritti, che scelgono proprio il Formula 1 per avere il “battesimo del fuoco”, ecc. ecc.
In un’atmosfera del genere è quasi naturale che, alla fine della tappa, il vincitore stappi sul posto la bottiglia del premio e si finisca per brindare tutti assieme!
Eppure il torneo non perde in serietà e valore agonistico. Le partite sono combattute e le classifiche, sia di tappa che generale, restano in bilico fino alla fine.
Se non esistesse il “Formula 1”, non esisterebbe il circolo.

ALBO D’ORO (aggiornato al 2020)

[ritorna alla sezione AGONISTICA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *